Gaming

Miglior monitor PC gaming 2016 (Natale) – Guida all’acquisto e Classifica

I migliori monitor PC per giocare del 2016 (Natale) – GUIDA all’acquisto dei migliori monitor gaming divisi per fasce di prezzo

 

Questi speciali monitor sono dedicati a coloro che chiedono il massimo dal gaming. Questi schermi possiedono caratteristiche studiate appositamente per migliorare l’esperienza durante l’esecuzione di videogiochi (tempi di risposta molto bassi e refresh rate più alti).

Ogni appassionato sa quanto siano fastidiosi i vari lag e rallentamenti, soprattutto perché possono costare cari durante una sessione online di MMORPG o di FPS, senza contare i glitch grafici che riescono a rovinare anche il più entusiasmante dei videogame.

Una possibile soluzione a questi problemi è l’acquisto di un monitor con delle caratteristiche tali da rendere ogni esperienza di gioco unica e irripetibile (da affiancare ad un buon PC gaming), uno schermo che restituisca in ogni pixel la bellezza della grafica e che riduca al minimo scie, sfarfallii e sfocature delle immagini.

Sono molti gli elementi da tenere in considerazione, i requisiti fondamentali che possono fare la differenza tra un monitor da prestazioni standard e quello perfetto per voi e le vostre esigenze. Siete in cerca di un consiglio monitor gaming? Avete trovato l’articolo giusto per voi.

Se invece siete alla ricerca di un monitor per tutti gli usi, date un’occhiata alla nostra guida all’acquisto dei migliori monitor PC.

 

Come scegliere il miglior monitor gaming

Di seguito elencheremo tutte le caratteristiche da prendere in considerazione durante la scelta di un monitor da gaming.

 

Dimensioni

La grandezza dello schermo va calcolata in base allo spazio a disposizione, la distanza dal punto di osservazione e all’hardware di riferimento. La scelta tra un 24″ e un 27″ è molto personale e varia a seconda delle necessità (anche di budget) di ogni giocatore.

 


 

Risoluzione

La nitidezza delle immagini dipende dalla densità di pixel presenti. La risoluzione standard attualmente in commercio è il Full HD (1920 x 1080 pixel) ma esistono anche monitor di livello superiore che supportano il 2k e il 4k.

 


 

Compatibilità

Esistono in commercio modelli di monitor ottimizzati per la compatibilità con i processori grafici a seconda della tecnologia impiegata. Le due tipologie più usate sono quelle per schede video G-sync e V-sync.

La tecnologia G-sync permette di sincronizzare la GPU di un desktop con il refresh rate di uno schermo ed è utilizzata principalmente sulle schede video Nvidia GE-Force GTX, per assicurare il massimo della fluidità in game. Basti pensare alla resa eccezionale di giochi come The Witcher 3.

Anche la V-sync punta alla risoluzione del fenomento tearing, che “spezza” l’immagine in strisce orizzontali perchè la GPU non supporta la grafica del gioco. Viene impiegata sulle schede video AMD (ex ATI) e per giocare titoli molto amati dagli utenti come Batterfield 4.

 


Luminosità

La giusta luminosità permette di giocare senza problemi in qualunque condizione e va regolata in modo da non affaticare gli occhi e non causare disturbi visivi dopo molte ore trascorse davanti lo schermo. I livelli standard di luminosità si aggirano intorno a 250-300 cd/m2 (candele per metro quadro).

 


 

Rapporto di contrasto

Il contrasto tra le zone più chiare e quelle più scure è molto importante per un monitor, soprattutto se viene utilizzato per i videogame, soprattutto quelli con ambienti bui da esplorare. È uso comune per molti gamer cambiare le impostazioni a seconda del titolo che si sta giocando.

Non esiste un vero e proprio standard per il rapporto di contrasto ma orientarsi su schermi con valori superiori a 400:1 è un buon punto di partenza per evitare che le immagini risultino sbiadite o poco uniformi.

 


 

Refresh Rate

Un elemento fondamentale nella scelta. La fluidità del gioco è data proprio dalla frequenza di aggiornamento, ovvero il numero di fotogrammi al secondo che appaiono sullo schermo. Se il valore del refresh rate è alto la fluidità aumenta.

I migliori monitor gaming garantiscono un valore di 144 Hz.

 


 

Tempo di risposta

ghosting esempio - gaming monitorÈ il valore con cui si misura la velocità con cui ogni pixel cambia colore. Soprattutto in ambito gaming è fondamentale che i valori siano bassi, per evitare spiacevoli sovrapposizioni di immagini dovuti al ritardo (effetto ghosting).

L’unità di misura del tempo di risposta è il millisecondo (ms), mentre la variazione di colore può essere classificata come TrTf (Time to Rise-Time to Fall), quando un pixel varia dal nero al bianco e viceversa e GtG (Grey-to-Grey) quando il cambiamento avviene tra diverse sfumature di grigio.

 


 

Angolo di visualizzazione

La percezione delle immagini varia a seconda di quanto ci spostiamo dalla zona centrale dello schermo. un buon angolo di visualizzazione indica che le immagini rimangono nitide e ben definite anche se il punto di osservazione si sposta lateralmente.

 


 

Altri paramentri importanti nella scelta di un monitor gaming sono la tipologia del pannello, la profondità dei colori, i consumi e la possibilità di regolare la posizione.

La presenza di altoparlanti integrati non è indispensabile ma per molti giocatori rappresenta un valore aggiunto.

 

 

Quali sono i migliori monitor PC gaming?

Per aiutarvi a scegliere qual è il miglior monitor gaming adatto a voi, i modelli sono suddivisi in fasce di prezzo:

 

 

 

i migliori monitor gaming economici

I migliori monitor gaming di fascia economica fino a 200 euro. Per chi vuole un un buon monitor per giocare senza spendere cifre troppo alte.

 

Miglior monitor gaming da 100 a 200 euro – Fascia economica

 

Asus VX238H (23” Full HD)

miglior monitor gaming 2016 - asus vx238h 23 full hd

 

Monitor 23 pollici 16:9 con risoluzione Full HD 1920×1080 pixel studiato per uso gaming con tempi di risposta bassissimi (solo 1 ms GtG) e con un prezzo più che competitivo.

Con ASUS Smart Contrast Ratio sarà possibile regolare la luminosità della retroilluminazione per ottimizzare il contrasto del display e ottenere un livello di nero più scuro e bianco più luminoso.

Ampia connettività grazie alle porte Dual HDMI e D-sub per connettersi facilmente a dispositivi come lettori Blu-Ray disc e HD, oltre ai classici lettori DVD e decoder.

Possiede anche due altoparlanti stereo da 1.5 W integrati. Il miglior monitor gaming economico.

 

Dimensioni: 23” Wide

Tecnologia pannello: WLED TN

Aspect Ratio: 16:9

Profondità dei colori: 16.7 milioni

Risoluzione: 1920 x 1080 pixel

Refresh Rate: 60Hz

Tempo di risposta: 1ms (G2G)

Luminosità: 250 cd/m2

Rapporto di contrasto: 80.000.000:1

Angolo di visualizzazione: 170/160

Audio: 1.5W x 2 speakers

Altro: Splendid Video Intelligence Technology, ASUS Smart Contrast Ratio

Consumo: 34W

 

In offerta ora su:

 

Miglior monitor gaming 2016 (Natale) – Guida all’Acquisto

 


 

Asus MX239H (23″ Widescreen Full HD)

miglior monitor pc gaming - asus mx239h

Asus propone soluzioni economiche ma di ottima fattura, con un modello che nel 2102 ha vinto il Good Deisgn Award e che ancora rimane tra i più venduti su Amazon. Ideale per chi ha poco spazio a disposizione ma non vuole rinunciare alla possibilità di giocare con uno schermo bello e di qualità.

È perfetto per il gaming perché i tempi di risposta ammontano ad appena 5ms e i titoli scorrono velocemente e senza lag (tecnologia Tracer Free). In più integra il sistema audio Asus Sonic Master, che garantisce prestazioni sonore davvero notevoli.

Per nulla ingombrante grazie alla sua struttura sottile con una base d’appoggio regolabile, stabile e confortevole. Può trovare posto in ogni scrivania e adattarsi con facilità a qualsiasi tipo di ambiente.

Senza dubbio il miglior monitor PC gaming 100 euro.

 

Dimensioni: 23″

Tecnologia pannello: LCD IPS

Aspect Ratio: 16:9

Profondità dei colori: 16.7 milioni

Risoluzione: 1920 x 1080 pixel

Tempo di risposta: 5ms

Luminosità: 250 cd/m2

Rapporto di contrasto: 80.000.000:1

Angolo di visualizzazione: 178/178

Audio: 2 altoparlanti da 6W

Altro: Porta VGA, 2xHDMI, Kensington Lock, Tracer Free, ASUS Smart Contrast Ratio

Consumo: 33W

Consumo in standby: 0.5 W

 

In offerta ora su:

 

Miglior monitor gaming 2016 (Natale) – Guida all’Acquisto

 


 

BenQ GL2450HM LED (24″ Full HD)

i migliori monitor gaming 2016 - benq gl2450hm

Un modello entry level completo e facile da montare, perfetto per giocatori alle prime armi o comunque per chi non dispone di un budget elevato. I menu sono molto intuitivi e possono essere personalizzati in base alle proprie esigenze a alle caratteristiche di ogni singolo titolo.

È un monitor che può essere impiegato sia per uso quotidiano che per lavorare ma che dà il meglio di sé nella riproduzione di video e film e nel fare girare videogame di ogni tipo.

Ottimo come compatibilità con sia con PC che con console e mantiene e sempre una resa cromatica alta, senza distorsioni di immagini e sbavature di colore. Il miglior monitor gaming PS4.

 

Dimensioni: 23″

Tecnologia pannello: TN LED

Aspect Ratio: 16:9

Profondità dei colori: 16.7 milioni

Risoluzione: 1920 x 1080 pixel

Tempo di risposta: 5ms, 2ms GTG

Luminosità: 250 cd/m2

Rapporto di contrasto: 1.000:1

Angolo di visualizzazione: 170/160

Audio: 2 altoparlanti da 2W

Altro: Porta VGA, 2xHDMI, DVI, Kensington Lock, Senseye, HDCP

Consumo: 55W

Consumo in standby: 0.5 W

 

In offerta ora su:

 

Miglior monitor gaming 2016 (Natale) – Guida all’Acquisto

 


 

i migliori monitor pc gaming di Fascia Media

I migliori monitor gaming fascia media da 200 a 400 euro. Dedicati a coloro che desiderano ottimi monitor per giocare ad un prezzo accessibile.

 

Miglior monitor PC da 200 a 400 euro – Fascia media

 

BenQ XL2411Z (24” Full HD) 3D

miglior monitor pc gaming 2016 - benq XL2411Z

Il BenQ XL2720Z un gaming monitor da 24 pollici LED 16:9 con risoluzione massima Full HD 1920×1080 e l’impeccabile combinazione di refresh rate di 144hz e tempi di risposta (GtG) di 1ms. Supporta i contenuti gaming 3D grazie a NVIDIA 3D Vision 2.

Inoltre le funzioni Motion Blur Reduction e Low Blue Light aiutano gli occhi ad affaticarsi di meno durante le sessioni di gioco più intense, soprattutto su giochi frenetici come gli FPS (First Person Shooter).

Il suo design è aggressivo e accattivante, apprezzabile da qualsiasi gamer.

 

Dimensioni: 24” Wide

Tecnologia pannello: LED TN

Aspect Ratio: 16:9

Profondità dei colori: 16.7 milioni

Risoluzione: 1920 x 1080 pixel

Refresh Rate: 144Hz

Tempo di risposta: 1ms (G2G)

Luminosità: 350 cd/m2

Rapporto di contrasto: 12.000.000:1 dinamico

Angolo di visualizzazione: 170/160

Audio: No

Altro: NVIDIA® 3D Vision™ 2, Motion Blur Reduction, Low Blue Light

Consumo: 36W

 

In offerta ora su:

 

Miglior monitor gaming 2016 (Natale) – Guida all’Acquisto

 


 

ASUS VG248QE (24” Full HD)

miglior monitor gaming 2016 - asus vg248qe

Monitor 24 pollici 16:9 con risoluzione 1920×1080 pixel dedicato alla clientela gaming più esigente.

I suoi tempi di risposta molto bassi (1ms) e il refresh rate a 144 hz rendono il VG248QE il dispositivo perfetto per chi passa molte ore a giocare e non vuole affaticare troppo gli occhi.

Inoltre la tecnologia ASCR (ASUS Smart Contrast Ratio) di 80,000,000:1 ottimizza il contrasto del display, regolando la luminosità della retroilluminazione per raggiungere i neri più scuri e i bianchi più luminosi, dando come risultato immagini incredibilmente realistiche.

 

Dimensioni: 24” Wide

Tecnologia pannello: WLED TN

Aspect Ratio: 16:9

Profondità dei colori: 16.7 milioni

Risoluzione: 1920 x 1080 pixel

Refresh Rate: 144Hz

Tempo di risposta: 1ms (G2G)

Luminosità: 350 cd/m2

Rapporto di contrasto: 80.000.000:1 (ASCR)

Angolo di visualizzazione: 170/160

Audio: 2W x 2 Stereo RMS

Altro: NVIDIA® 3D Vision™ 2

Consumo: 45W

 

In offerta ora su:

 

Miglior monitor gaming 2016 (Natale) – Guida all’Acquisto

 


 

LG Ultrawide LCD 29UM67-P (29″ Full HD)

miglior monitor pc gaming lg ultrawide lcd 29um67-p

Un 29″ pollici di fascia media molto ampio e luminoso e Ultrawide, con risoluzione Full HD a 2560 x 1080 pixel tecnologia IPS, bello da vedere e super performante.

Possiede valori ottimi sia in termini di contrasto, di refresh rate che di tempo di risposta e offre sempre immagini nitide e scenari ben dettagliati. Il bilanciamento dei colori è davvero notovelo, soprattutto per la profondità dei neri e le varie sfumature.

Una delle migliori soluzioni sul mercato per quanto riguarda i giochi di guida e le simulazioni di volo prmette di visualizzare al meglio i soggetti da qualunque angolazione li si guardi.

 

Dimensioni: 29” Wide

Tecnologia pannello: IPS WLED

Aspect Ratio: 21:9

Profondità dei colori: 16,7

Risoluzione: Full HD, 2560 x 1080 pixel

Refresh Rate: 75 Hz

Tempo di risposta: 5ms (GTG)

Luminosità: 300 cd/m2

Rapporto di contrasto: 1000:1/5.000.000:1

Angolo di visualizzazione: 178/178

Audio: 2 altoparlanti da 5W

Altro: 2xHMDI, DVI, 2xUSB 3.0, USB 2.0, AMD Fresync, Black Stabilizer, Flicker free

Consumo: 31W

Consumo in standby: 0.5

 

In offerta ora su:

 

Miglior monitor gaming 2016 (Natale) – Guida all’Acquisto

 


 

i migliori monitor gaming di Fascia Alta

I migliori monitor gaming in fascia alta da 400 a 600 euro. I monitor in questa fascia sono dedicati ai videogiocatori abituali che passano molto tempo davanti al PC e vogliono alte prestazioni grafiche.

 

Miglior monitor gaming da 400 a 600 euro – Fascia alta

 

BenQ XL2720Z (27” Full HD) 3D

miglior monitor pc gaming benq xl2720z

Eletto da molti a TOP gaming monitor, il BenQ XL2720Z è il dispositivo perfetto se il vostro scopo è ottenere il massimo dai videogiochi.

Si tratta di un 27 pollici LED 16:9 con risoluzione massima 1920×1080, un incredibile refresh rate di 144hz, tempi di risposta (GtG) di 1ms e NVIDIA 3D Vision 2, caratteristiche che lo rendono perfetto per l’uso gaming.

Notevole la funzione Motion Blur Reduction che aiuta l’occhio ad affaticarsi di meno durante le lunghe sessioni di gioco, soprattutto su giochi frenetici come gli FPS (First Person Shooter)

Il suo design è aggressivo e accattivante, apprezzabile da qualsiasi gamer, anche il più esigente. Il miglior monitor gaming 2k.

 

Dimensioni: 27” Wide

Tecnologia pannello: LED TN

Aspect Ratio: 16:9

Profondità dei colori: 16.7 milioni

Risoluzione: 1920 x 1080 pixel

Refresh Rate: 144Hz

Tempo di risposta: 1ms (G2G)

Luminosità: 300 cd/m2

Rapporto di contrasto: 12.000.000:1 dinamico

Angolo di visualizzazione: 170/160

Audio: No

Altro: NVIDIA® 3D Vision™ 2, Motion Blur Reduction, Low Blue Light

Consumo: 34W

 

In offerta ora su:

 

Miglior monitor gaming 2016 (Natale) – Guida all’Acquisto

 


 

BenQ XL2730Z (27″ WQHD 4k)

migliori schermi pc gaming benq xl2730z

Se cercate un monitor PC gaming professionale allora il BenQ XL2730Z è quello che fa per voi. I tempi di risposta e il refresh rate sono da record e permettono una fluidità di gioco veramente impressionante. Un vantaggio notevole sui vostri avversari in game, che magari non dispongono di uno schermo con simili requisiti.

Nessuna sbavatura di colore, nessun effetto ghosting e nessun motion blur; la tecnologia Freesync qui raggiunge i massimi livelli e consente azioni rapide senza perdita di dettagli, soprattutto nei giochi FPS (First Person Sight) dove è fondamentale mantenere i riflessi sempre pronti.

La visibilità è eccellente e i colori sono sempre definiti, inoltre è possibile personalizzare le impostazioni tramite il Display Pilot. Il miglior monitor gaming 4k.

 

Dimensioni: 27” Wide

Tecnologia pannello: WLED (TN)

Aspect Ratio: 16:9

Profondità dei colori: 16,7 milioni

Risoluzione: WQHD, 2560 x 1440 pixel

Refresh Rate: 40Hz/144Hz

Tempo di risposta: 1ms (G2G)

Luminosità: 350 cd/m2

Rapporto di contrasto: 1000:1/12.000.000:1

Angolo di visualizzazione: 170/160

Audio: No

Altro: USB mini, USB 2.0, 3xUSB 3.0, 2xHDMI, AMD FreeSync, Black eQualizer 2.0, HDCP, Flicker Free, Senseye, Display Pilot

Consumo: 65W

Consumo in standby: 0.5

 

In offerta ora su:

 

Miglior monitor gaming 2016 (Natale) – Guida all’Acquisto

 


 

ASUS MG279Q (27” WQHD 4k)

migliori monitor gaming - Asus MG279Q

Monitor 27 pollici 16:9 W-LED IPS con risoluzione 2560×1440 pixel dedicato a quella fascia di utenti che desiderano un’esperienza gaming di qualità estrema.

Refresh rate 144 hz con tecnologia AMD FreeSync e tempo di risposta basso (4 ms) fanno dell’ASUS MG279Q il monitor ideale per chi vuole il massimo dai videogiochi, ma allo stesso tempo vuole utilizzare il dispositivo anche per contenuti multimediali per molte ore senza però affaticare troppo gli occhi.

La funzione ASUS GameVisual, selezionabile tramite un tasto di scelta rapida, offre sei diverse modalità di visualizzazione preimpostate, per soddisfare diversi tipi di scenari videoludici.

L’ASUS MG279Q è inoltre dotato di due speaker integrati Stereo RMS da 2w.

 

Dimensioni: 27” Wide

Tecnologia pannello: WLED IPS

Aspect Ratio: 16:9

Profondità dei colori: 16.7 milioni

Risoluzione: 2560 x 1440 pixel

Refresh Rate: 144Hz

Tempo di risposta: 4ms (GtG)

Luminosità: 350 cd/m2

Rapporto di contrasto: 100.000.000:1 (ASCR)

Angolo di visualizzazione: 178/178

Audio: 2W x 2 Stereo RMS

Altro: FreeSync™

Consumo: 38,7W

 

In offerta ora su:

 

Miglior monitor gaming 2016 (Natale) – Guida all’Acquisto

 


 

i migliori monitor pc per giocare Top di gamma

I migliori monitor gaming di fascia alta oltre 600 euro. Dedicati a coloro che vogliono le massime prestazioni da uno schermo PC gaming senza badare troppo al prezzo.Perfetti per chi punta al gaming di alto livello.

 

Miglior monitor gaming oltre 600 euro – Fascia Top di gamma

 

Asus ROG Swift PG278Q LCD (27″ WQHD 4k 3D)

miglior monitor per giocare asus pg278q

Oggetto del desiderio di molti gamer, che lo apprezzano soprattutto per la velocità dei tempi di risposta e del refresh rate ma anche per la possibilità di utilizzare il tasto Turbo che permette di selezionare la frequenza di aggiornamento preferita anche a gioco iniziato.

La sincronizzazione con la GPU permette di dire addio a Tearing, Ghosting e al fastidioso sfarfallio che talvolta avviene dopo un cambio di scenario. La linea Asus ROG è nota per l’ottimo sistema di dissipazione del calore, progettato per mantenere sempre le temperature sotto controllo e non surriscarladare il sistema.

La navigazione a 5 direzioni (ASUS 5-Way OSD Navigation Key) dà l’opportunità di scegliere le impostazioni OSD in tempo reale e con la minima pressione, per rendere il pannello dei comandi ancora più personale.

 

Dimensioni: 27” Wide

Tecnologia pannello: LED 3D

Aspect Ratio: 16:9

Profondità dei colori: 16.7 milioni

Risoluzione: WQHD, 2560 x 1440 pixel

Refresh Rate: 144Hz

Tempo di risposta: 1ms (GtG)

Luminosità: 350 cd/m2

Rapporto di contrasto: 1.000:1

Angolo di visualizzazione: 170/160

Audio: 2W x 2 Stereo RMS

       Altro: NVIDIA G-SYNC, ASUS GamePlus, Motion Blur Reduction, Low Blue Light

Consumo: 38,7W

 

In offerta ora su:

 

Miglior monitor gaming 2016 (Natale) – Guida all’Acquisto

 


 

BenQ XR3501 Curvo 35″

migliori monitor per giocare 2016 - benq xr3501 curvo

La visione periferica completa è assicurata dall’angolo di visione da 2000R di questo monitor curvo da 35″. La presenza di lag e rallentamenti e quasi azzerata e la qualità dell’immagine è a dir poco superba, soprattutto in confronto agli standard dei monitor gaming AMD.

Sparatutto, gare automobilistiche o picchiaduro, potrete sfidare i vostri amici a qualunque gioco e godere di un’esperienza di gioco senza precenti, senza mai perdere il brivido della velocità e mantenendo alta l’adrenalina per tutto il tempo.

Vi sembrerà di essere davvero a bordo di un’auto da rally e di percorrere le piste di un circuito o di trovarvi in uno scenario fantastico, in cui ogni dettaglio è restituito alla perfezione.

 

Dimensioni: 35” Wide

Tecnologia pannello: AMVA3 WLED

Aspect Ratio: 21:9

Profondità dei colori: 16.7 milioni

Risoluzione: WQHD, 2560 x 1080 pixel

Refresh Rate: 144Hz

Tempo di risposta: 1ms (GtG)

Luminosità: 300 cd/m2

Rapporto di contrasto: 2.000:1/20.000.000:1

Angolo di visualizzazione: 178/178

Audio: Non integrato

       Altro: AMD, Black eQualizer, Flicker Free, Low Blue Light, HDCP, Senseye 3, Kensington Lock

Consumo: 46W

Consumo in standby: 0.5W

 

In offerta ora su:

 

Miglior monitor gaming 2016 (Natale) – Guida all’Acquisto

 


Acer Predator Z35 (35″ Ultrawide FHD Curvo)

miglior monitor gaming curvo- acer predator z35

Esperienza di gioco totalmente immersiva, grazie a questo monitor curvo da 35″ con un refresh rate da record. Il valore iniziale di 144Hz, già impressionante, può essere ulteriormente aumentato effettuando l’overclock, ottendendo una frequenza di aggiornamento di 200HZ  e una velocità mai vista prima.

Anche l’audio regala emozioni senza precedenti, grazie al sistema di altoparlanti che regala un suono avvolgente e intenso, perfetto per ascoltare al meglio la colonna sonora del vostro videogame preferito e per sentire ogni singolo movimento dei nemici in agguato.

Occhi protetti dalla tecnologia Comfyview e dalle opzioni per ridurre la luminosità, che annullano qualunque disturbo visivo e la sensazione di fatica dovuta alle lunghe sessioni di gioco. Il top di gamma per eccellenza per i monitor gaming nVIDIA.

 

Dimensioni: 35”

Tecnologia pannello: WLED AMVA3

Aspect Ratio: 21:9

Profondità dei colori: 16.7 milioni

Risoluzione: 2560 x 1080 pixel

Refresh Rate: 144Hz/200Hz con overclock

Tempo di risposta: 4ms (G2G)

Luminosità: 300 cd/m2

Rapporto di contrasto: 2.000:1/100.000.000:1 (ASCR)

Angolo di visualizzazione: 172/178

Audio: 2 altparlanti da 9W

Altro: nVIDIA G-Sync, HDMI e USB 3.0 Hub, Tecnologia ZeroFrame, Blue Light Filter, Comfyview, Ultra Low Motion Blur

Consumo: 67W – Consumo in standby: 0.47W

 

In offerta ora su:

 

 

 

 

 

Comments
To Top